“Conosciamo il regno delle Api”

tavola rotonda
Tavola rotonda
22 giugno 2017
gg2
DISABILITA’ ED INTEGRAZIONE
6 luglio 2017

“Conosciamo il regno delle Api”

Conosciamo il regno delle Api

Asilo Nido Arcobaleno di Baronissi

Laboratorio “Conosciamo il regno delle Api”

La cooperativa Gea, gestisce da svariati anni l’asilo nido Arcobaleno, sito nel territorio comunale di Baronissi, ed è suo interesse la realizzazione di progetti e attività, come ad esempio “Baby English” e “L’orto per crescere”, che coinvolgano i bambini in un piano di crescita formativa e culturale. Nel corso di quest’anno “educativo ” è stato proposto un nuovo laboratorio didattico,che ha coinvolto i piccoli utenti  in un percorso, dal titolo “Conosciamo il regno delle Api”,della durata di due mesi con incontri a cadenza settimanale.

Conosciamo il regno delle Api

Conosciamo il regno delle Api

Conosciamo il regno delle Api

Conosciamo il regno delle Api

Conosciamo il regno delle Api

Conosciamo il regno delle Api

 

 

 

 

 

Questi incontri hanno portato alla realizzazione, da parte dei bambini, di un libretto illustrato. Durante il mese di maggio è stato ospitato l’apicoltore Vincenzo Ruggiero,che ha descritto il meraviglioso mondo delle api, attraverso cartelloni e strumenti come: lo scafandro, l’alveare, l’arnia e i telai. Dopo la pratica, si è passati alla teoria, infatti l’allevatore di api si è soffermato sull’importanza di questo insetto durante le stagioni e sul suo ruolo nell’ecosistema. L’incontro si è concluso con l’assaggio del miele che tutti i giovani alunni hanno particolarmente apprezzato. L’esperienza è proseguita nel mese di   giugno , infatti  i bambini accompagnati dagli educatori , si sono recati presso l’azienda familiare Ruggiero. I bambini, avendo già conosciuto l’apicoltore in struttura, hanno mostrato grande entusiasmo nel rivederlo e soprattutto grande interesse nel visitare ed osservare gli alveari. Hanno avuto l’occasione di poter scoprire, ancora una volta, un mondo complesso ed affascinante, costituito da ape regina, api operaie e fuchi. L’apicoltore dopo aver illustrato gli alveari, si è soffermato sui prodotti della natura, spiegando la nascita di un frutto, infatti, i bambini hanno avuto modo di osservare ed assaggiare alcuni frutti, come le ciliegie e le albicocche.