Asilo Arcobaleno

gg2
Sorridere alla vita
14 marzo 2013
gg2
Bando di Selezione
28 maggio 2013

Asilo Arcobaleno

gg2

Basta fermarsi e osservarlo, già solo dall’esterno, per capire che ha una marcia in più.

Il tetto composto da pannelli fotovoltaici, le uscite di emergenza in ogni singola stanza, l’accesso alle auto fino all’ingresso coperto del plesso. Totalmente immerso nel verde con vicini di casa a ‘debita distanza’. E’ l’asilo nido ‘Arcobaleno’ ,gestito dalla Cooperativa Gea, fiore all’occhiello della città che lo ospita, Baronissi, e dell’intera valle dell’Irno.

asilo_nido_arcobalenoCapace di ospitare fino a sessanta bambini, la struttura, nata due anni fa e diretta da Rossella Cuoco, coadiuvata da sette operatrici, ha al momento quaranta piccoli ospiti, la cui età va dai tre mesi ai tre anni. Ampia, colorata e piena di luce, la struttura è modernamente accogliente e sicura. Non esistono spigoli tanto temuti dalle mamme. Tutto ricoperto in gomma anche i termosifoni. Persino il pavimento è antiscivolo.

Tenero ma anche divertente è quella sala che gli adulti chiamerebbero ‘palestra’. Già, una sorta di sala danza con tanto di specchio per gli esercizi utilizzato appunto per il movimento dei monelli che tali, in verità, non appaiono. L’ora di pranzo, con servizio mensa esterno e selezionato, è sinonimo di silenzio: tutti vicini, seduti in silenzio, li vedi mangiare, guardarti e non parlare. La pappa è il momento che prelude al sonnellino in quella stanza incantata composta da lettini e culle. Deliziosa. Con pareti colorate dagli allievi dellIstituto professionale specializzato nei servizi sociali (ISISS) ‘G.B.Novelli’ di Marcianise, che hanno seguito uno stage formativo presso lasilo.

Rosa Coppola > redazione GEA