Comunicato Stampa Legacoop

gg2
Chiuso il “Città di Tramonti”
21 maggio 2012
gg2
6° ASSEMBLEA DEI SOCI
7 giugno 2012

Comunicato Stampa Legacoop

gg2

DECRETI GOVERNATIVI PER L’ACCELERAZIONE DEI PAGAMENTI:logo_lega_coop

DAL GOVERNO UN’INGIUSTIZIA E UN’AZIONE INGIUSTIFICABILE

COSTRUIRE SUBITO RISPOSTA UNITARIA PER SCONGIURARE SCELTA SCELLERATA

“Un’ingiustizia, un’azione ingiustificabile da parte del governo nei confronti di un pezzo di Paese che è prossimo al collasso, pur avendo prodotto servizi e vantando crediti milionari da parte della Pubblica Amministrazione”.

Così il Presidente della Legacoop Campania, Mario Catalano, sul decreto sulle compensazioni crediti-debiti del governo Monti che lascia fuori dalle agevolazioni il Mezzogiorno.

“Questa è un’azione irresponsabile – prosegue Catalano – che rischia di innescare meccanismi di instabilità sociale, già oggi ai limiti. Tantissime imprese saranno costrette a chiudere e i danni in termini di perdita posti di lavoro saranno incalcolabili. Abbiamo bisogno di misure per lo sviluppo e non di azioni mortificanti e punitive.”

Catalano conclude: “Auspichiamo e ci dichiariamo disponibili da subito a costruire le condizioni per una risposta unitaria e forte, con le altre associazioni di rappresentanza, i sindacati e gli enti pubblici, a partire dalla Regione, che ponga in essere tutte le misure necessarie a scongiurare una scelta tanto scellerata”.

Napoli, 24 maggio 2012

Ufficio Stampa Legacoop Campania