DISABILITÀ ED INTEGRAZIONE

Inaugurazione micro nido Bracigliano
Inaugurazione micro nido Bracigliano
15 ottobre 2017
Avvio delle attività nel micro nido a Bracigliano
Avvio delle attività nel micro nido a Bracigliano
9 novembre 2017

DISABILITÀ ED INTEGRAZIONE

DISABILITÀ ED INTEGRAZIONE

“la promozione dello stare bene attraverso progetti innovativi: il modello GEA”

Continuano le progettualità innovative al Centro Socio- Polifunzionale per disabili“Girasole” gestito dalla cooperativa Gea e coordinato dalla sociologa Amelia Giordano, dopo i successi ottenuti col laboratorio di pasticceria sociale e quello della cura del sé, realizzati nel primo semestre dell’anno.

“Disabilità ed integrazione” è il filo conduttore dell’azione di collaborazione condivisa con l’Istituto Professionale per i servizi Alberghieri e di Ristorazione di Maiori, rappresentato dal prof. Luigi di Ruocco. Nell’ottica della promozione di politiche di integrazione territoriale, il progetto “Girasole ai fornelli” intende promuovere l’inclusione sociale e lo sviluppo di politiche di pari opportunità e/o di inserimento lavorativo, oltre che l’arricchimento e il miglioramento delle capacità individuali e residue di ciascuno.

L’attività prevede il coinvolgimento dei ragazzi per n. 6 incontri. Il 25 ottobre, si è svolto il primo incontro: il professore attraverso una vera e propria “lezione di cucina” ha insegnato  ai ragazzi le procedure per la preparazione della pizza. I risultati della lezione sono stati più che positivi: i partecipanti sono stati entusiasti nell’ impastare i panetti; visibili sono stati i piccoli progressi  soprattutto di coloro che presentano patologie motorie e difficoltà di movimento.

La disabilità e il disagio possono essere affrontate promuovendo progettualità innovative, anche attraveso un  “corso di cucina”, che si pone tra le finalità quella di insegnare  ad essere autonomi nella gestione del proprio quotidiano e renderli consapevoli delle attitudini per l’inclusione nel mondo del lavoro.