Villa San Gallo: percorsi sensoriali e stanza degli abbracci

Claudio Romano > Presidente Cooperativa Gea
Intervista al Presidente Claudio Romano
21 aprile 2021
Gestione del Micronido Comunale di Rofrano della Cooperativa Gea
Gestione del Micronido Comunale di Rofrano della Cooperativa Gea
1 maggio 2021

Villa San Gallo: percorsi sensoriali e stanza degli abbracci

Villa San Gallo: percorsi sensoriali e stanza degli abbracci

Nella comunità tutelare “Villa San Gallo”, a Roccabascerana (AV), c’è aria di rinascita.

Dopo i vaccini agli ospiti, ecco che la Cooperativa Sociale Gea mette in campo nuove risorse per migliorare l’esperienza quotidiana nella struttura. Il giardino della villa è stato completamente rinnovato con piccoli arbusti, gelsomini, rose e cespugli aromatici.

Gli ospiti potranno fare lunghe passeggiate all’interno di quelli che sono dei veri e propri percorsi sensoriali, è infatti dimostrato che vivere un giardino anche semplicemente utilizzando i nostri sensi procura benessere e migliora la vita.

Al benessere dei sensi è stato abbinato quello corporeo. La Cooperativa ha infatti fornito la struttura di una “stanza degli abbracci”, una camera che permette un’interazione in completa sicurezza tra le famiglie e gli ospiti della struttura. È da marzo dello scorso anno che gli ospiti di “Villa San Gallo” si sono privati, con il sacrificio che questo comporta, dell’abbraccio dei propri cari.

Attraverso questa stanza potranno finalmente rivivere emozioni ed abitudini ormai assopite e scomparse dalla nostra quotidianità.

Grazie a queste due innovazioni gli ospiti e tutti gli operatori riusciranno a rivivere quel senso di normalità che ormai è stato abbandonato da troppo tempo, un senso di relax e tranquillità che pensavano di aver perso.

Villa San Gallo: percorsi sensoriali e stanza degli abbracci

Villa San Gallo: percorsi sensoriali e stanza degli abbracci

Villa San Gallo: percorsi sensoriali e stanza degli abbracci