Mamma e papà a dieta

gg2
Cooperativa Gea
30 luglio 2009
gg2
La Storia
24 novembre 2010

Mamma e papà a dieta

gg2
dieta4Peso quasi dimezzato grazie a carni magre, legumi e meno zuccheri. Sono alcuni dei risultati pubblicati su Pediatrics dello studio Diogenes

Imitano i genitori persino nel peso, ma se la dieta di mamma e papà è equilibrata, anche i bambini possono perdere peso e mantenere quello ideale. Sono alcuni dei risultati pubblicati su Pediatrics dello studio Diogenes finanziato dall’Unione Europea e condotto dall’Università di Copenaghen su 772 famiglie. Il 45% dei bambini appartenenti a queste famiglie erano in sovrappeso.

I bambini che hanno seguito la dieta ipocalorica – 800 calorie al giorno per circa 8 settimane – come quella dei genitori hanno mostrato una riduzione spontanea del peso corporeo dal 46% al 39%. Il risultato più soddisfacente tra le diverse ipotesi è stato ottenuto dal regime dietetico con maggior apporto di proteine e un minore apporto di zuccheri semplici.

Quindi meno frutta «zuccherina», come kiwi, uva e banane, tagli anche ai dolci e soprattutto ai carboidrati raffinati. Pasti assortiti seguendo questo principio, anche se abbondanti, sostengono i ricercatori, hanno effetti dimagranti più rapidi e di lunga durata e consentono un mantenimento del peso raggiunto più prolungato.